1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Indicatore di tempestività dei pagamenti

In base all'art. 33, comma 1, del decreto legislativo n.33 del 2013, così come modificato dal Dl 66/14, le Pubbliche Amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture denominato "indicatore annuale di tempestività dei pagamenti".Seguendo le indicazioni fornite dal Dpcm del 22/09/14, a decorrere dal 2015, le Pubbliche amministrazioni dovranno rendere pubblico tale indicatore calcolandolo anche su base trimestrale. In base all'art.9 del Dpcm 22/09/14 l'indicatore, annuale e trimestrale, è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

 
 

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Anno
Indicatore (giorni di ritardo rispetto alla scadenza del debito)
2014
7
2015 primo trimestre
20
2015 secondo trimestre
36
2015 terzo trimestre*
63
2015 quarto trimestre
45
2015
41
2016 primo trimestre
35
2016 secondo trimestre
15
2016 terzo trimestre
3
2016 quarto trimestre
-3
2016
12
2017 primo trimestre
-10
2017 secondo trimestre
-21
2017 terzo trimestre
-16

* L'allungarsi dei tempi di pagamento registrato nel terzo trimestre 2015 è conseguente alle significative problematiche che si sono riscontrate con l'avvio della fatturazione elettronica.

 

Ammontare complessivo dei debiti

L'ammontare complessivo dei debiti di fornitori e servizi al 31/12/2016: 85.131.089 €  e numero creditori: 1.532

(Dato provvisorio: il dato definitivo verrà pubblicato a seguito dell'approvazione del Bilancio di Esercizio 2016)



 

Tempi medi di pagamento

  • Anno 2010: tempo medio di pagamento: 240 giorni
  • Anno 2011: tempo medio di pagamento: 210 giorni
  • Anno 2012: tempo medio di pagamento: 150 giorni
  • Anno 2013: tempo medio di pagamento 90 giorni
  • 1° trimestre 2014: tempo medio pagamento 90 giorni
  • 2° trimestre 2014: tempo medio pagamento 90 giorni
 

N.b.: Il tempo medio di pagamento è determinato tra la data di ricevimento della fattura e la data di emissione del mandato di pagamento.

 
 

Elenco dei debiti ai sensi del comma 4 art. 7 D.L. 35/2013 e della Circolare 30/2013 del Ministero dell'Economia e delle Finanze

 






Responsabile dell'aggiornamento dell'informazione

Roberto Labanti
Servizio Bilancio
r.labanti@ausl.mo.it

Ultimo Aggiornamento: 06.11.2017 - 12:55

Menu di sezione