Home
  • CORONAVIRUS
  • Referto di tampone o di test sierologico per covid-19

Referto di tampone o di test sierologico per covid-19

Il referto del tampone o del test sierologico eseguito a cura dell’Azienda USL è consultabile nel proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (per chi lo ha attivato), ad eccezione di tamponi eseguiti in regime di ricovero.
L'esito del tampone viene comunicato tramite SMS (se al momento della registrazione è stato indicato un numero di telefono valido).

In alternativa, la copia del referto può essere ritirata presso le sedi elencate nel modulo seguente, presentando il codice fiscale e un documento di identità (nel caso di tamponi eseguiti in Pronto soccorso o in regime di ricovero, il referto va chiesto al servizio presso cui è stato eseguito l’esame).

 
 

In caso di impossibilità a recarsi personalmente (ad. esempio perché si è in isolamento) è possibile delegare un'altra persona al ritiro. Nel "Modulo per il ritiro referto Covid" è revisto lo spazio per la delega.

 

Cosa fare in attesa dell’esito del tampone

I cittadini che hanno effettuato il tampone devono porsi in isolamento precauzionale volontario sino alla notifica dell’esito.
Tutte le raccomandazioni per la quarantena sono disponibili alla pagina dedicata

 

Se l’esito del tampone è negativo:

Le persone che erano in precedenza positive o che sono contatto stretto di un caso positivo devono proseguire l’isolamento secondo le indicazioni già ricevute e attendere la certificazione dell'Ausl di fine isolamento. Chi è sottoposto formalmente a procedura di isolamento o quarantena notificata dal Dipartimento di Sanità Pubblica (DSP) della Azienda USL competente, può infatti considerarsi legalmente libero solo se in possesso del relativo documento rilasciato dal DSP.

In tutti gli altri casi la persona può ritenersi libera da qualsiasi vincolo di isolamento, pur nel rispetto delle indicazioni del proprio medico in caso di sintomatologia, anche non suggestiva per covid, che richieda comunque di rimanere a casa

 

Se l’esito del tampone è positivo

Dal momento di notifica tramite SMS (o Fascicolo Sanitario Elettronico) la persona risultata positiva al virus deve considerarsi in isolamento, indipendentemente dalla chiamata del Dipartimento di Sanità Pubblica attenendosi alle raccomandazioni per la quarantena disponibili alla pagina dedicata. Tali informazioni verranno successivamente inviate anche tramite e-mail unitamente alla certificazione di inizio isolamento.

Sono da considerarsi in isolamento obbligatorio anche i contatti conviventi della persona risultata positiva (familiari o persone che condividono la stessa abitazione): anche per loro valgono le raccomandazioni suddette.

La persona positiva deve anche compilare la scheda su www.ausl.mo.it/contatticonviventi necessaria al Dipartimento di Sanità Pubblica per inviare la notifica di isolamento domiciliare a tutti i contatti indicati.
Successivamente il Dipartimento di Sanità Pubblica contatterà telefonicamente la persona positiva per avviare l’indagine epidemiologica.

In caso non sia possibile mantenere condizioni di isolamento adeguate, l’Azienda USL inviterà la persona positiva ad alloggiare presso l’hotel dedicato a persone covid-positive, al fine di garantire una migliore tutela dei propri contatti stretti ed evitare il più possibile il diffondersi del contagio.

 

Comunicazione esito tampone naso-faringeo: informativa trattamento dati

L’Azienda Usl di Modena, nell’ambito dell’emergenza legata al continuo crescente incremento dei casi di covid-19, ha implementato un sistema che garantisce di comunicare al cittadino l’esito del tampone (positivo o negativo che sia) tramite SMS sul numero di cellulare fornito dal cittadino all’Azienda.
Tutte le informazioni e l'informativa completa disponibili su http://www.ausl.mo.it/esitotampone-informativaprivacy

Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2020