Home
  • CORONAVIRUS
  • Tamponi molecolari in regime di libera professione presso i Drive Through dell’Ausl di Modena

Tamponi molecolari in regime di libera professione presso i Drive Through dell’Ausl di Modena

Il tampone su richiesta del cittadino per esigenze specifiche non legate a motivi di sanità pubblica (cioè il tampone finalizzato per viaggio all'estero o in Italia sia per motivi di lavoro che vacanze o altre necessità non legate a motivi di sanità pubblica e quindi non legate a sospetto caso covid, fine quarantena, rientro dall'estero ecc..) da lunedì 26 luglio 2021 è possibile prenotarlo anche presso i Drive dell’Ausl di Modena in regime di libera professione ad un prezzo calmierato di 58 Euro.

Attenzione!  Il percorso della libera professione non può essere utilizzato per i tamponi di fine isolamento e quarantena che vengono invece disposti e programmati dal Dipartimento di Sanità Pubblica.

 

Come prenotare un tampone in libera professione

E’ possibile prenotare la prestazione tramite uno dei canali dedicati:

 

Non è possibile l'accesso diretto, quindi non è possibile accedere al Drive senza prenotazione.

Attenzione!  Nel caso di un nucleo familiare ogni componente deve avere una propria prenotazione corredata dalla specifica ricevuta di pagamento.

 

Quali documenti portare il giorno dell’appuntamento

Per eseguire il tampone è necessario presentarsi con: 

  • un documento di riconoscimento in corso di validità
  • la tessera sanitaria 
  • il foglio di prenotazione
  • la ricevuta del pagamento
 

Attenzione! Se si prenota la prestazione tramite il call center, gli operatori comunicano un codice con cui scaricare e stampare il foglio di prenotazione completo di tutte le avvertenze utili dalla pagina www.ausl.mo.it/stampa-prenotazione
Una volta arrivati al Drive è importante comunicare agli operatori del Drive che si deve eseguire un tampone prenotato in libera professione: la mancata comunicazione potrebbe creare problemi sulla corretta presa in carico e sulla consegna del foglio per il ritiro del referto.

 

Come pagare la prestazione

E’ necessario pagare la prestazione prima di eseguirla tramite uno dei seguenti canali:

  • alle casse automatiche (riscuotitrici) dell'Azienda USL o agli sportelli cassa delle Aziende sanitarie di Modena
  • attraverso il sistema pagoPA® collegandosi a www.pagonlinesanita.it). Qui è necessario inserire il codice di pagamento indicato nel modulo di prenotazione e il codice fiscale, e scegliere tra gli strumenti disponibili: carta di credito o debito o prepagata, oppure il bonifico bancario nel caso si disponga di un conto corrente presso banche e altri prestatori di servizi di pagamento aderenti all'iniziativa. Per i pagamenti delle tariffe di libera professione, se si sceglie come modalità di pagamento carta di credito attraverso l'operatore Intesa Sanpaolo, non verranno applicate le commissioni previste, in quanto totalmente a carico alla Pubblica Amministrazione.
 

Come scaricare il referto del tampone

Il referto del tampone è consultabile nel proprio Fascicolo Sanitario Elettronico  o dal sito www.ausl.mo.it/referti-tamponi accedendo con il Codice Fiscale e il codice di ritiro referto indicato nell’etichetta presente sul foglio di ritiro referto rilasciato dagli operatori del Drive presso cui è stato eseguito il tampone.

In alternativa, è possibile ritirare la copia del referto presentando l’apposito modulo presso una delle sedi indicate nel retro del foglio di ritiro referto.

 

Cosa fare se:

>> Se l'esito è negativo la persona può ritenersi libera da qualsiasi vincolo di isolamento, pur nel rispetto delle indicazioni del tuo medico in caso di sintomatologia, anche non suggestiva per Covid, che richieda comunque di rimanere a casa.

>> Se l'esito è positivo è necessario porsi
immediatamente in isolamento fiduciario al domicilio attenendosi alle raccomandazioni per la quarantena disponibili alla pagina dedicata.

Sono da considerarsi in isolamento obbligatorio anche i contatti conviventi della persona risultata positiva (familiari o persone che condividono la stessa abitazione) per i quali valgono le stesse raccomandazioni sopra indicate.
Appena possibile l'Igiene pubblica contatterà telefonicamente il cittadino risultato positivo al tampone per l'indagine epidemiologica, la sorveglianza sanitaria attiva per monitorare le condizioni di salute e
programmare i tamponi di controllo.


E’ comunque possibile mettersi in contatto diretto con l'Igiene Pubblica: i riferimenti telefonici e tutte le indicazioni utili sono disponibili alla pagina dedicata www.ausl.mo.it/coronavirus-numeri-utili

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2021