Home
  • La sorveglianza sugli stili di vita

La sorveglianza sugli stili di vita

Immagine tratta dal pighevole del programma

Il programma nazionale "Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari" ha come obiettivo principale modificare i comportamenti nocivi che costituiscono i principali fattori di rischio per le malattie non trasmissibili più
comuni, di grande importanza epidemiologica e di forte impatto sulla sanità pubblica: malattie cardiovascolari, tumori, diabete mellito, malattie respiratorie croniche, disturbi muscolo-scheletrici e dell'apparato gastrointestinale, problemi di salute mentale.

In questo ambito, a fianco dei progetti già avviati "Passi" e "Passi d'Argento" rivolti alla popolazione adulta ed anziana si è sviluppata una sorveglianza sui rischi comportamentali in età 6-17 anni che comprende lo studio "OKkio alla SALUTE", dedicato alle abitudini alimentari relativamente all'attività fisica dei bambini delle scuole primarie e lo studio multicentrico internazionale "Health Behaviour in School-aged Children (HBSC)" che mira ad aumentare la comprensione sui fattori e sui processi che possono influire sulla salute degli adolescenti.
L'integrazione dei dati rilevati dai quattro sistemi di sorveglianza permetterà di elaborare un valido profilo di salute della popolazione su cui attuare le future scelte di strategia sanitaria. L'iniziativa qui presentata ha l'obiettivo di fornire elementi conoscitivi sulla situazione epidemiologica attuale e sulle parti del Piano regionale della prevenzione dedicate agli stili di vita.

Elementi questi essenziali per meglio orientare la realizzazione di iniziative utili ed efficaci per il miglioramento delle condizioni di vita e di salute favorendo lo sviluppo di strategie intersettoriali per la prevenzione dei fattori di rischio delle malattie cronico degenerative con il coinvolgimento e la cooperazione di tutte le istituzioni e le organizzazioni della società interessate.

 
 

26 Gennaio 2011: Imola - Sala della Banca di Credito Cooperativo Via Emilia, 212

 

Presentazione PASSI

 
 

Segreteria scientifica:
Nicoletta Bertozzi, Marina Fridel, Ivana Stefanelli,
Paola Angelini, Rossana Mignani, Flavia Baldacchini.

Segreteria organizzativa:
Ivana Stefanelli, Michela Cavallo
Tel. 0542/604940 Fax 0542/604903
e-mail: m.cavallo@ausl.imola.bo.it
m.cavallo@ausl.imola.bo.it

 

17 Febbraio 2011: Forlì-Cesena - Sala Congressi Camera di Commercio Corso della Repubblica, 5

 

Segreteria scientifica:
Claudia Cortesi, Marina Fridel, Paola Angelini,
Rossana Mignani, Flavia Baldacchini

Segreteria organizzativa:
Claudia Cortesi, Chiara Tomasini
Dipartimento Sanità Pubblica AzUSL Forlì
Tel. 0543/733530 - 0543/733526
Fax 0543/733501
e.mail: c.ctomasini@ausl.fo.it ; dipprev@ausl.fo.it

 

10 marzo 2011: Parma - Sala Aurea Camera di Commercio Via G.Verdi, 2

 

Segreteria scientifica:
Marta Mattioli , Alberto Arlotti,
Alessandra Fabbri, Marina Fridel, Alberto Tripodi

Segreteria organizzativa:
Ufficio formazione Dipartimento di Sanità Pubblica
Azienda USL Parma
Serena Avezzù e-mail: svezzu@ausl.pr.it
svezzu@ausl.pr.ittel: 0521/396204 fax: 0521/396413
Maria Vittoria Leonardi e-mail: mleonardi@ausl.pr.it  ; mleonardi@ausl.pr.ittel  0521/396220

 

Ultimo aggiornamento: 07 Febbraio 2019