Home
  • Ho bisogno di
  • Ricorso avverso il giudizio del medico competente (ex art. 41 D.Lgs 81/08)

Ricorso avverso il giudizio del Medico competente (ex art. 41 D.Lgs 81/08)

Il Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) valutano i ricorsi ex art. 41 D.L.gs 81/08 avversi il giudizio del medico competente, presentati o dal lavoratore interessato o dal suo datore di lavoro.

In entrambi i casi l'esito della istruttoria con eventuale sopralluogo in azienda, è inviato al Collegio Medico Provinciale che effettua la visita ed emette il giudizio.

>> Il dipendente dell'azienda che intende presentare il ricorso deve compilare l'apposito modulo disponibile alla pagina dedicata

>> Il datore di lavoro che intende presentare il ricorso deve compilare il modulo di seguito disponibile da presentare al Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) territorialmente competente entro 30 giorni dal ricevimento del giudizio di idoneità espresso dal Medico Competente (art. 41 del D.Lgs. 81/08).

 

Attenzione!
Il pagamento delle prestazioni non è dovuto per i comuni colpiti dal sisma come da Delibera di Giunta Regionale n.747 del 6/6/2012. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il tariffario

Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2024