Home
  • Regolamento CLP - L'attività di controllo e di vigilanza
 

Corso regionale - Regolamento CLP - L'attività di controllo e di vigilanza

13 - 14 Giugno 2012 - La prima iniziativa formativa europea (1°CLP EVENT) sull'applicazione del Regolamento CLP si è svolta il 25 gennaio 2011 dopo circa 6 mesi di progettazione e preparazione. All'evento formativo hanno partecipato come discenti  62   esperti e rappresentanti del Forum ECHA dei 27 paesi UE  e di 2 Paesi SEE.

 

Un team di 10 esperti nazionali provenienti da 9 Stati Membri (Italia, Irlanda, Svezia, Germania, Francia Austria, Lettonia, Cipro e Bulgaria)  e rappresentanti delle autorità di controllo degli Stati membri (MS) hanno progettato, preparato, predisposto e svolto tutta la formazione in plenaria e nei gruppi di lavoro. Sono state presentate diverse relazioni per comprendere le fasi applicative del Regolamento CLP e sono stati esaminati accuratamente 12 casi studio molto pratici al fine di aiutare lo svolgimento dell'attività di vigilanza e controllo. Durante l'evento formativo è stato somministrato ai rappresentanti degli MS un modulo di valutazione del CLP EVENT. Cinquantatre (53)  partecipanti (85%) hanno consegnato il modulo compilato per la valutazione di gradimento. Tutti hanno dimostrato soddisfazione nell'apprendimento e molto interesse per la metodologia didattica proposta, pur esaltando l'evidente carenza di tempo per i necessari confronti applicativi della materia oggetto dell'evento.  I formatori qualificati che hanno partecipato al CLP EVENT insieme ai discenti esperti intervenuti si sono trovati d'accordo, secondo quanto proposto dalla Commissione Europea e dall'ECHA, nel fornire entro giugno 2012 un'adeguata formazione agli organismi di controllo dei loro Paesi. La segreteria dell'ECHA compilerà un feedback sui corsi di formazione nazionali nell'autunno 2012 (e.g. numero di eventi di formazione, numero di  ispettori qualificati aggiornati, ecc..).

Rilevanza per il Servizio Sanitario Regionale

Il corso, di cui è Responsabile scientifico il Dr.Celsino Govoni, è stato organizzato per rispondere alla esigenza di formazione degli Ispettori della Regione Emilia-Romagna in materia di classificazione ed etichettatura delle sostanze e delle miscele a seguito degli aggiornamenti di cui al regolamento (CE) 1272/2008 denominato regolamento CLP (classification, labelling and packaging of substances and mixtures).

Dott. Govoni Celsino

Progetto

"Formazione di esperti  nel campo della valutazione dei rischi delle sostanze chimiche per l'uomo e per l'ambiente"

Obiettivi

Obiettivi generali: Il Corso è finalizzato alla formazione del personale ispettivo della Regione Emilia-Romagna per l'applicazione del regolamento CLP e per l'aggiornamento del quadro normativo sulla classificazione ed etichettatura delle sostanze e delle miscele pericolose. 
 
Obiettivi specifici: Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di:  
comprendere gli aspetti tecnico-normativi relativi al Regolamento CLP. 
- verificare la classificazione riportata in una registrazione o in una notifica all'inventario C&L dell'Agenzia europea; 
- verificare la completezza dei dati riportati nelle etichettature di pericolo applicate sull'imballaggio;
- verificare la completezza dei dati riportati nelle schede di sicurezza di cui al regolamento (CE) 1907/2006 (regolamento REACH) e Regolamento (UE) n.453/2010; 
- verificare la comunicazione delle informazioni lungo la catena di approvvigionamento.

 

Programma

13 Giugno 2012

08.30 - Registrazione dei partecipanti  
 
08.45 - Saluto di benvenuto e introduzione al corso              
Adriana Giannini (Autorità Competente REACH e CLP di Modena) 
 
09.00 - Regolamento CLP: introduzione, requisiti generali, tempistica per l'applicazione.Il ruolo delle Autorità Competenti REACH e CLP in Regione Emilia-Romagna             
Celsino Govoni, Patrizia Ferdenzi 
 
10.00 - Proprietà Chimico-Fisiche. Criteri di classificazione ed etichettatura.             
Lucia Reverberi, Paolo Pagliai 
 
11.00 -Intervallo 
 
11.30 - Proprietà Tossicologiche a breve termine.  Criteri di classificazione ed etichettatura.             
Gabriella Nicotra, Anna Bosi  
 
12.30 -Proprietà Tossicologiche a medio e lungo termine. Criteri di classificazione ed etichettatura.             
Angela Ganzi, Patrizia Ferdenzi 
 
13.30 - Pausa Pranzo
 
14.30 - Proprietà Eco-Tossicologiche. Criteri di classificazione ed etichettatura.             
Patrizia Ferdenzi, Leonella Rossi 
 
15.30 - Schede di sicurezza di cui all'Allegato II del Regolamento REACH. Tempistiche applicative del Regolamento UE n.453/2010. Confronto fra le informazioni connesse al Regolamento CLP e le informazioni relative alle Direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE.             
Anna Bosi, Celsino Govoni 
 
16.30 - Intervallo
 
17.00 - Banche Dati, Fonti informative, Sportelli telematici dell'Emilia-Romagna, Inventario delle classificazione e delle etichettature. La notifica delle sostanze all'ECHA e il RIPE.          
Paolo Pagliai, Gabriella Nicotra 
 
18,00  Domande-discussione e inizio compilazione questionari formulari a risposta multipla 
 
18.30  Chiusura della giornata

14 Giugno 2012

08.30 - Registrazione dei partecipanti
 
09.00 - Protocollo tecnico nazionale per le  attività di campionamento ed analisi in ambito di sostanze e miscele. Il ruolo dell'ARPA nell'ambito dei Regolamenti REACH e CLP in Regione Emilia-Romagna.              
Leonella Rossi, Celsino Govoni 
 
10.00 - Presentazione dei CASI STUDIO proposti nell'ambito del FORUM ECHA.             
Celsino Govoni
 
10.30 -Esercitazioni di gruppo sull'esame e la valutazione dei casi studio con progettazione e produzione della soluzione da presentare in plenaria.
Celsino Govoni, Patrizia Ferdenzi, Anna Bosi, Paolo Pagliai, Gabriella Nicotra, (Tutors) 
 
13.30 - Pausa Pranzo 
 
14.30 - Plenaria: Rapporti sulle soluzioni dei casi studio 
Celsino Govoni, Patrizia Ferdenzi, Anna Bosi, Paolo Pagliai, Gabriella Nicotra (Tutors) 
 
17.30 - Discussione e consegna dei questionari di apprendimento a risposta multipla e di gradimento 
 
18.00  - Chiusura della giornata

 

Gruppo di lavoro - Personale ispettivo Regione Emilia-Romagna

Gruppo di lavoro - Personale ispettivo Regione Emilia-Romagna
 

Referente scientifico

Celsino Govoni - Azienda AUSL Modena
Tel. 059 3963130 - c.govoni@ausl.mo.it

Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2019