Home
  • Newsletter n°18
 
Logo Newsletter
Newsletter n° 18 - SPSAL AUSL Modena - Marzo 2015
 
 
 
 

La Newsletter contiene grafici e tabelle che potrebbero non essere correttamente visualizzati se il programma di posta elettronica non carica le immagini. In questo caso, si consiglia di consultare la versione online. Ci scusiamo per eventuali doppi invii.

 

dBA e SICUREZZA a ModenaFiere il 27 e 28 maggio 2015

 
Loghi di dBA e Sicurezza 2015
 

Nell'ambito del progetto Ambiente Lavoro, l'Azienda USL di Modena unitamente alla Regione Emilia-Romagna, al Coordinamento Tecnico delle Regioni e delle Province autonome e a INAIL, presso la Sala dei 400 del quartiere fieristico di Modena, organizza in due successive giornate le edizioni 2015 dei Convegni nazionali dBA e SICUREZZA dal titolo:
- dBA 2015 - Trent'anni di Prevenzione e Protezione dagli Agenti Fisici (27 maggio).
- SICUREZZA 2015 - Aggiornamenti sulle ATEX e sugli ambienti confinati (28 maggio).
Per partecipare alle iniziative è prevista una quota di iscrizione che comprende il kit con gli Atti e il pranzo a buffet ed è obbligatoria la pre-iscrizione.
Programmi e modalità di iscrizione sul sito:
www.ausl.mo.it/dsp/dba per dBA 
www.ausl.mo.it/dsp/sicurezza2015  per SICUREZZA.
Per ulteriori informazioni e per presentare una propria relazione: dbainfo@ausl.mo.itsicurezzainfo@ausl.mo.it

 
 
 
 
Logo AmbienteLavoro

Convegni della Regione Emilia-Romagna in Ambiente Lavoro 2015

 

Anche nel 2015 il Salone espositivo Ambiente Lavoro si terrà aBologna, dal 14 al 16 ottobre, contemporaneamente al SAIE.  Il Salone Ambiente Lavoro, organizzato nel Padiglione 36 del quartiere fieristico bolognese, ospiterà, tra le altre iniziative, tre convegni organizzati da INAIL, l'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e dalla AUSL di Modena per la Regione Emilia-Romagna e il Coordinamento Tecnico delle Regioni, dal titolo:
* TU 2015 - DLgs.81/2008: la gestione della sicurezza sul lavoro come strategia per la riduzione di infortuni e malattie professionali. Opportunità competitive ed esimente dalla responsabilità amministrativa delle imprese (mercoledì 14 ottobre);
* REACH_SANITÀ - L'applicazione dei Regolamenti Europei delle Sostanze Chimiche in ambito sanitario. REACH, CLP, biocidi, dispositivi medici, gas anestetici, formaldeide, la nuova valutazione del rischio da agenti chimici, cancerogeni, mutageni e le misure di gestione del rischio nell'uso delle sostanze chimiche (giovedì 15 ottobre);
* REACH_2015 - L'applicazione dei Regolamenti REACH e CLP nei luoghi di lavoro (venerdì 16 ottobre).
Programma e modalità di iscrizione da maggio sul sito www.ausl.mo.it/dsp/tu2015 per TU 2015e su www.ausl.mo.it/dsp per REACH_SANITÀ eREACH_2015
Per il Salone espositivo e tutte le iniziative collegate: www.ambientelavoro.it

 
 
 
 
Immagine della copertina del manuale operativo INAIL

Manuale operativo "Il rischio chimico per i lavoratori nei siti contaminati"

 

Il Manuale operativo INAIL propone strumenti operativi per la valutazione e la gestione del rischio chimico per la salute dei lavoratori presenti a qualsiasi titolo su di un sito contaminato. Tale documento rappresenta il frutto di un lungo e proficuo confronto tra esperti appartenenti a numerosi enti e istituzioni che ha permesso di individuare una procedura in grado di armonizzare i contenuti del D.Lgs.81/2008 (Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro) con quelli del D.Lgs.152/2006 (Testo Unico ambientale).
Il documento è scaricabile dal sito dell'INAIL ... accedi

 
 
 
 
Logo della Banca delle Schede di Dati di Sicurezza

Aggiornata la Banca delle Schede di Dati di Sicurezza delle sostanze pericolose

 

L'Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato una release aggiornata delle SDS delle sostanze pericolose con dati ACGIH, MAK-DFG e IARC al 2014-2015. Maggiori in informazioni sul Notiziario dell'ISS.
La Banca Dati di Modelli di Schede Dati di Sicurezza di sostanze chimiche è accessibile ... a questo link

 
 
 
 
Immagine di cantiere

Operatori addetti alla segnaletica stradale - Scadenza formazione

 

Il 20 aprile 2015 scadrà il termine previsto dall'Allegato II del Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013 per effettuare il corso di aggiornamento per gli operatori che effettuano posa di segnaletica stradale in presenza di traffico veicolare e che in fase di prima applicazione del Decreto sono stati esonerati dall'effettuare il corso di formazione alla condizione che operassero già nel settore da almeno 12 mesi.

 
 
 
 
Immagine di filo spinato

Vaccinazione antitetanica

 

La vaccinazione antitetanica è obbligatoria per le categorie di lavoratori (addetti all'edilizia, alla meccanica, alla lavorazione del legno e altre ancora) previste dalla Legge 292 del 5/3/63 e dalla Legge 419 del 20/3/68. Anche il più attuale DLgs.81/2008 prevede che il datore di lavoro, su conforme parere del medico competente, metta a disposizione dei lavoratori le vaccinazioni necessarie ed efficaci per prevenire rischi lavorativi, ampliando il novero di mansioni per le quali la vaccinazione è necessaria. Il medico ha quindi un ruolo fondamentale non solo nel controllo del rispetto dell'obbligo di legge, ma anche nell'informazione al lavoratore sui benefici e sui rischi della vaccinazione e nella promozione della stessa.

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2019