Home
  • Controllo della Vespa velutina
 
Fotografia di vespa davanti ad un fiore di tarassaco

Controllo della Vespa velutina

Questo calabrone è un vorace predatore delle nostre api mellifere, arrivando a comprometterne i raccolti di miele e la capacità di sopravvivenza invernale delle colonie. Preda anche gli altri impollinatori selvatici e può risultare in molti casi un pericolo per l'uomo e per le produzioni agricole (frutteti,vigneti). Dalle associazioni apistiche regionali è stata portata all'attenzione del "Tavolo apistico regionale" la problematica sulla possibile presenza anche nella nostra regione della Vespa velutina. Si è pertanto condiviso la necessità di predisporre un opuscolo (in allegato) che sarà distribuito a tutti gli apicoltori, in cui si possono trovare informazioni utili al riconoscimento degli esemplari, indicazioni su come fare il monitoraggio nei dintorni degli apiari e consigli per apicoltori e cittadini. Copie dell'opuscolo saranno anche distribuite ai Servizi Veterinari delle AUSL.

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 07 Febbraio 2019