Home
  • Vaccinazione anti COVID-19
  • Vaccinazione anti Covid per persone dai 16 anni in su che hanno una marcata compromissione della risposta immunitaria a causa di malattie, trattamenti farmacologici e trapianti di organo solido
Campagna vaccinale anti Covid autunno inverno 2023/2023

Vaccinazione anti Covid per persone dai 16 anni in su che hanno una marcata compromissione della risposta immunitaria a causa di malattie, trattamenti farmacologici e trapianti di organo solido

Rientrano in questa categoria le persone dai 16 anni compiuti che si trovano in una delle seguenti condizioni individuate dal Ministero della salute:

  • Trapianto di organo solido in terapia immunosoppressiva;
  • Trapianto di cellule staminali ematopoietiche (entro 2 anni dal trapianto o in terapia immunosoppressiva per malattia del trapianto contro l’ospite cronica);
  • In attesa di trapianto d’organo;
  • Terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico Antigenico (cellule CART);
  • Patologia oncologica o onco-ematologica in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure;
  • Immunodeficienze primitive (es. sindrome di DiGeorge, sindrome di Wiskott-Aldrich, immunodeficienza comune variabile etc.);
  • Immunodeficienze secondarie a trattamento farmacologico (es: terapia corticosteroidea ad alto dosaggio protratta nel tempo, farmaci immunosoppressori, farmaci biologici con rilevante impatto sulla funzionalità del sistema immunitario etc.);
  • Dialisi e insufficienza renale cronica grave;
  • Pregressa splenectomia o asplenia;.
  • Sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) con conta dei linfociti T CD4+ < 200cellule/µl o sulla base di giudizio clinico
 

Per la vaccinazione viene utilizzato il nuovo vaccino monovalente ad m-RNA Comirnaty Omicron XB 1.5, indipendentemente dal vaccino utilizzato in precedenza.

 

Come accedere alla vaccinazione

> dal proprio medico di medicina generale (qualora abbia aderito alla convenzione) contattandolo direttamente; 
> presso una delle farmacie aderenti della provincia di Modena contattandole direttamente
> oppure presso un Punto vaccinale dell'Ausl prenotando l'appuntamento tramite uno di questi numeri: 
  -  059 2025333 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13
  -  800 909041 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 14.

 

Cosa portare il giorno della vaccinazione:

- i documenti e la modulistica disponibili alla pagina dedicata 
- la documentazione sanitaria che attesta l'appartenenza a una delle condizioni individuate dal Ministero della salute come, ad esempio, un certificato rilasciato dal proprio medico di famiglia o dal medico del centro specialistico di riferimento per la propria patologia

 
 

Informazioni per persone non residenti o non assistite in provincia di Modena

Le persone dai 12 anni compiuti in poi non residenti in provincia di Modena non assistite da un medico di medicina generale in provincia di Modena ma che sono domiciliate nel territorio modenese per un tempo prolungato (motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro giustificato e comprovato motivo che imponga una presenza continuativa sul territorio modenese) e che, avendo una marcata compromissione della risposta immunitaria, desiderano effettuare la vaccinazione anti covid possono prenotare l'appuntamento presso il Punto vaccinale dell'Ausl di Modena telefonando a uno dei seguenti numeri:
  -  059 2025333 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13
  -  800 909041 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 14.

Il giorno dell'appuntamento è necessario, oltre ai moduli e ai documenti disponibili alla pagina dedicata, anche il modulo di richiesta vaccinazione per persone non assistite e/o non residenti in provincia di Modena (di seguito disponibile) 

 
Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2023