Condividi

In memoria delle vittime del covid-19

Anche in Azienda Usl alle 11 un minuto di silenzio

Anche l'Ausl di Modena ricorda oggi le vittime del covid. Sono 1501, a ieri, le persone decedute nella nostra provincia a causa della pandemia, da febbraio 2020.
In loro ricordo è stato previsto un minuto di silenzio, cui è possibile liberamente aderire anche nelle strutture sanitarie. A Modena, alle 11 si è tenuto in Piazza Grande un momento di raccoglimento, alla presenza del Sindaco Muzzarelli, del direttore del Distretto Andrea Spanò e di altre autorità cittadine. Sul territorio della Diocesi di Carpi i direttori degli Ospedali di Carpi e Mirandola, in rappresentanza di tutti gli operatori, parteciperanno alla Messa in suffragio prevista alle 18.30 in Cattedrale a Carpi. A Sassuolo si è tenuto un minuto di silenzio alle 11 alla Casa della Salute Orizzonte di salute, così come negli ospedali di Mirandola e Pavullo e in tutti i punti vaccinali della provincia. Momenti di silenzio si sono tenuti anche nei vari distretti sanitari.
L'Azienda Usl si stringe al cordoglio di tutta la Comunità modenese verso le famiglie che in questi mesi di pandemia hanno perso una persona cara.

 
 
 
 
 

[18 marzo 2021]

Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2021