Home

Condividi

Open Day Pavullo e San Felice sul Panaro, tanti giovani e modalità ordinata

E’ in corso senza alcun problema la vaccinazione anti Covid-19 di 1600 persone che si sono prenotate on line

L'Open Day a San Felice sul Panaro

Persone giovani, con età prevalente tra 20 e 40 anni, entusiasti di potersi finalmente vaccinare contro il Covid-19. Questo l’identikit dei cittadini che oggi si stanno vaccinando nelle sedi di San Felice sul Panaro e Pavullo dove si svolgono i primi Open Day organizzati da Azienda Usl Modena. Appena si sono aperte le prenotazioni, i 1600 posti messi complessivamente a disposizione sono stati riempiti in pochissimi minuti. Il vaccino somministrato è quello di Johnson&Johnson, monodose.

Le vaccinazioni sono iniziate questa mattina e proseguiranno fino a questa sera grazie a operatori sanitari e decine di volontari, tra cui la Protezione Civile, come sempre disponibili.

 
 
L'Open Day a Pavullo nel Frignano

Non si è registrato alcun problema di ordine pubblico e alle poche persone che si sono presentate senza prenotazione è  stato gentilmente risposto che non potevano accedere alla vaccinazione.


"Siamo soddisfatti di come stanno procedendo i nostri primi Open Day, in modo ordinato - commenta il direttore generale di Ausl Modena Antonio Brambilla - proseguiremo con questa modalità in forma graduale e in base alla disponibilità di vaccini, organizzando Open Day in punti vaccinali di altri distretti sanitari. Grazie ancora una volta a tutti gli operatori che si impegnano senza sosta per la buona riuscita della campagna vaccinale".

 
 

[6 giugno 2021]

 

------------------------------------------------------------

Dichiarazione in rigraziamento agli operatori del Direttore generale AUSL, Antonio Brambilla

"Siamo soddisfatti di come stanno procedendo i nostri primi Open Day, in modo ordinato - commenta il direttore generale di Ausl Modena Antonio Brambilla - proseguiremo con questa modalità in forma graduale e in base alla disponibilità di vaccini, organizzando Open Day in punti vaccinali di altri distretti sanitari. Grazie ancora una volta a tutti gli operatori che si impegnano senza sosta per la buona riuscita della campagna vaccinale"

 

[6 giugno 2021]

Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2021