Home

Condividi

Modena: domenica di impegno straordinario per il 118, servizio potenziato per le visite istituzionali e nessun incidente post-partita

Nessun incremento degli accessi nei Pronto Soccorso di tutta la provincia

E’ stata una domenica di grande lavoro e attenzione quella del Servizio di emergenza territoriale 118 dell’Azienda USL di Modena. Il servizio ha potenziato l’azione di operatori sanitari e mezzi di soccorso con la presenza di un mezzo di coordinamento sanitario, un’automedica e una ambulanza con infermiere per garantire il monitoraggio - e l’eventuale necessità di pronto intervento - della prima visita ufficiale in Italia, a Fossoli e a Carpi, della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e del Presidente del Parlamento europeo David Sassoli. L’appuntamento si è svolto in completa sicurezza grazie alla sinergia istituzionale che sempre si mette all’opera in eventi di questa portata.

 
Lo staff del 118 di stanza a Fossoli

Attenzione massima anche durante la serata in occasione dei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia ad Euro 2020. Nell’ottica di garantire l’immediata assistenza in caso di incidenti, è stato potenziato il personale sanitario a disposizione nei quattro Pronto Soccorso della provincia direttamente gestiti dall’Azienda USL di Modena. I cittadini, che pure si sono riversati in strade e piazze per celebrare la vittoria degli azzurri, non hanno avuto particolari incidenti e, fortunatamente, nessuna struttura sanitaria ha registrato accessi d’emergenza collegati al post-partita. Non hanno sofferto criticità nemmeno i Pronto Soccorso del Policlinico di Modena e dell’Ospedale Civile di Baggiovara: gli accessi nelle due strutture sono stati in linea con le altre nottate e non si sono riscontrati particolari aumenti riconducibili ai festeggiamenti.

Le direzioni delle Aziende sanitarie modenesi colgono l’occasione per ringraziare tutti gli operatori Dipartimento di Emergenza-Urgenza, che anche ieri hanno garantito la massima disponibilità e impegno, e insieme a loro tutti i volontari del sistema del soccorso provinciale.

 
 

[12 luglio 2021]

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2021