Home
  • Convegno nazionale - REACH-OSH_2021 – SICUREZZA CHIMICA
Logo RER - Assessorato politiche per la saluteImmagine di un quadrato bianco riempitivoLogo INAILImmagine di un quadrato bianco riempitivoLogo SSR Emilia-Romagna DSP
 


CONVEGNO NAZIONALE

 

REACH-OSH_2021 – SICUREZZA CHIMICA

 
Immagine con scritta REACH-OSH_2021 – SICUREZZA CHIMICA


 

Individuazione e Comunicazione del Pericolo, Caratterizzazione e Valutazione del rischio, Autorizzazione e Restrizione

 

Bologna – Mercoledì 1 dicembre 2021 ore 9.00-13.30, nell'ambito di AMBIENTE-LAVORO 2021 - Quartiere Fieristico di Bologna, Sala Beethoven - INGRESSO Piazza della Costituzione - Salone Nazionale della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Presentazione e finalità

Il Convegno Nazionale REACH-OSH_2021 approfondirà le interazioni fra Normativa di Prodotto e Normativa Sociale da applicare nei luoghi di lavoro, a seguito delle Campagne del 2018 e del 2019 dell'Occupational Safety and Health Administration (OSHA) riguardanti la «Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose». Se da un lato questo Convegno mira a promuovere una specifica cultura della prevenzione e ad evidenziare quanti siano i rischi delle sostanze pericolose impiegate negli ambienti di lavoro, dall’altro mira ad evidenziare come il Sistema della Prevenzione Sanitaria che attua la SICUREZZA CHIMICA nei luoghi di vita e di lavoro sia fortemente stimolato a collaborare con tutti quegli attori che a livello nazionale sono coinvolti a garantire che gli obblighi da adottare ai sensi del Regolamento REACH non siano mai in contrasto con gli adempimenti contenuti nel Titolo IX, Capi I e II, del decreto legislativo N.81/2008 e siano pertanto di forte supporto scientifico ed applicativo ad essi.
Ai fini di un corretto adempimento del Regolamento REACH e del supporto che può imprimere alla Normativa sociale ed ambientale, la presente iniziativa vuole sollecitare, una corretta individuazione delle sostanze chimiche nei luoghi di lavoro in modo tale che la comunicazione del pericolo si attui attraverso la corretta classificazione di pericolosità, l’etichettatura, la segnaletica di sicurezza, la completezza, coerenza, correttezza e la qualità dei dati delle Schede di Dati di Sicurezza (SDS) e dei corrispondenti scenari espositivi. In questo contesto la Caratterizzazione e la Valutazione del rischio derivante dall’impiego delle Sostanze Pericolose, la conoscenza del sistema delle Autorizzazioni e delle Restrizioni per l’applicazione del Regolamento REACH rappresentano uno strumento di integrazione fra la regolamentazione in materia di sostanze chimiche e la normativa a tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori

Programma del convegno

 

09.00 - Registrazione dei partecipanti
09.30 - Apertura dei lavori - Saluti delle Autorità
Giuseppe Diegoli - Regione Emilia-Romagna
Giuseppe Gargaro - INAIL – Contarp centrale
Pasqualino Rossi - Ministero della Salute
Nicoletta Cornaggia - Gruppo Tecnico Interregionale Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro
Celsino Govoni - Gruppo Tecnico Interregionale REACH e CLP
Stefano Bellei - UnionCamere Emilia-Romagna
Nausicaa Orlandi - Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici
Davide Ferrari - Azienda USL di Modena
Moderatori:
Giuseppe Gargaro - INAIL – Contarp centrale
Celsino Govoni - Regione Emilia-Romagna
Davide Ferrari - Azienda USL di Modena

10.00 - L’implementazione del Regolamento CLP nel D.Lgs.81/08: l’informazione di pericolo per i lavoratori
Maria Alessandrelli (ISS – Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, dei Cosmetici e della protezione del Consumatore), Celsino Govoni (Gruppo Tecnico Interregionale REACH e CLP)

 

10.25 - Scheda di Dati di Sicurezza: strumento primario per la comunicazione del pericolo e per la scelta delle misure di prevenzione e protezione
Ida Marcello (ISS – Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, dei Cosmetici e della protezione del Consumatore)

 

10.50 - Il DNEL e l’OEL nell’ambito della Valutazione del rischio: significato, analogie e differenze
Leonello Attias (ISS – Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, dei Cosmetici e della protezione del Consumatore)

 

11.15 - Il controllo armonizzato dell’Autorizzazione REACH
Luigia Scimonelli (Ministero della Salute)

 

11.40 - Le Restrizioni REACH come strumento di integrazione delle legislazioni europee REACH e OSH
Maria Teresa Russo (ISS – Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, dei Cosmetici e della protezione del Consumatore)

 

12.05 - Interazioni delle Restrizioni e delle Autorizzazioni REACH con il D.Lgs.81/08: evoluzioni, analogie, differenze e criticità
Carlo Muscarella (Gruppo Tecnico Interregionale REACH e CLP)

 

12.30 - Autorizzazione REACH: un caso reale di applicazione dell’intero processo lavorativo
Gianluca Stocco (Scuola di Specializzazione in Valutazione e gestione del rischio chimico - Università degli Studi di Padova)

 

12.55 - Integrazione e rafforzamento delle misure di gestione del rischio nell’uso delle sostanze SVHC: il caso del triossido di cromo
Elisabetta Barbassa (Contarp Direzione regionale Lombardia – Inail)

13.20 - Conclusione dei Lavori

 

Disposizione per ingresso all'area espositiva di Ambiente Lavoro

L'ingresso all'area espositiva di ambiente lavoro è libero previa registrazione mentre l'accesso alla sessione convegni prevede il pagamento di una quota d'ingresso pari ad € 35,00 (anzichè € 50,00) in prevendita sul sito di manifestazione, valida per tutti i giorni di manifestazione.

Modalità di iscrizione

ISCRIZIONE CHIUSA PER RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI.

Sarà possibile iscriversi direttamente presso le segreterie dei convegni qualora si rendano disponibili dei posti.

Modalità di valutazione dell'apprendimento

Come prescritto dalla normativa ECM, per ricevere i crediti i discenti dovranno:
garantire la presenza per l’intera durata del corso, compilare il questionario di gradimento e di apprendimento dell’evento riconsegnandolo alla segreteria organizzativa all'uscita del Convegno.

Crediti formativi ECM

Sono previsti Crediti ECM, l'accreditamento è stato previsto per tutte le figure di ruolo sanitario.

Segreteria scientifica

Responsabile scientifico:
Celsino Govoni - Regione Emilia-Romagna - Azienda USL di Modena
Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica
Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare
Assessorato alle Politiche per la Salute – Regione Emilia-Romagna
Viale Aldo Moro, n°21 – 40127 – Bologna Tel. 051/5277344
celsino.govoni@regione.emilia-romagna.it

Giuseppe Gargaro - INAIL Contarp centrale Roma 
Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione – Via Roberto Ferruzzi, n°40 – 00143 - ROMA

Raffaella Ricci - Azienda USL di Modena
Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena – Strada Martiniana, n°21 – 41126 Modena Tel. 059/3963653
ra.ricci@ausl.mo.it

Segreteria organizzativa

Morena Piumi - Azienda USL di Modena
Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena - Strada Martiniana, n°21 - 41126 Modena
formazionedsp@ausl.mo.it

Elena Mattace Raso - INAIL
Direzione Centrale Prevenzione
Piazzale Giulio Pastore, n°6 – 00144 - ROMA    
e.mattaceraso@inail.it

Comitato Promotore

Giuseppe Diegoli - Regione Emilia-Romagna
Ester Rotoli - INAIL - DC Prevenzione
Antonio Brambilla - Azienda USL di Modena

Segreteria Scientifica

Celsino Govoni - Regione Emilia-Romagna
Giuseppe Gargaro - INAIL Contarp centrale
Raffaella Ricci - Azienda USL di Modena

Comitato Scientifico

Maria Alessandrelli - CNSC3 – Istituto Superiore di Sanità
Mariano Alessi - ACN – Ministero della Salute
Leonello Attias - CNSC3 – Istituto Superiore di Sanità
Raffaello Bellino - Regione Puglia-ASL BT
Fabrizio Benedetti - INAIL – Contarp centrale
Gioia Bertocchi - SPreSAL Cagliari ATS Sardegna
Antonino Biondo - Provincia di Trento
Piergiuseppe Calà - Regione Toscana
Nicoletta Cornaggia - GTISSLL – Regione Lombardia
Antonietta Covone - Regione Lombardia
Ruggero Dal Zotto - Regione Piemonte
Elisa Saldutti - INAIL – Sovrintendenza sanitaria centrale
Rosa Draisci - CNSC3 – Istituto Superiore di Sanità
Davide Ferrari - Azienda USL di Modena
Giuseppe Gargaro - INAIL – Contarp centrale
Celsino Govoni - GTI REACH – Regione Emilia-Romagna
Dario Macchioni - Regione Calabria
Ilaria Malerba - Federchimica Milano
Ida Marcello - CNSC3 – Istituto Superiore di Sanità
Carlo Muscarella - Regione Lazio
Nausicaa Orlandi - Federazione Nazionale Ordini dei Chimici e dei Fisici
Pasqualino Rossi - Ministero della Salute
Maria Teresa Russo - CNSC3 – Istituto Superiore di Sanità
Sonia Russo - Regione Veneto
Arcangelo Saggese Tozzi - Regione Campania
Luigia Scimonelli - Ministero della salute
Adelina Stella - Regione Abruzzo
Gianluca Stocco - Università degli Studi di Padova
Paola Tittarelli - Regione Marche
Giovanna Tranfo - INAIL Dimeila

 

"Informativa privacy"
I dati personali eventualmente trasmessi tramite Bologna Fiere saranno trattati dalla Ausl nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di privacy. Il trattamento è esclusivamente finalizzato  alla gestione e  l'assegnazione dei crediti formativi (ECM o professionali). I dati non sono comunicati a terzi, tranne quando previsto da norma di legge o di regolamento o per lo svolgimento delle funzioni istituzionali. In qualunque momento, inviando una richiesta al Responsabile Protezione Dati della Azienda Usl di Modena all'indirizzo dpo@ausl.mo.it, lei può far valere i diritti di cui agli artt. 15 e seguenti del GDPR. Ricorrendone i presupposti, lei ha altresì il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, secondo le procedure previste. Il Titolare del trattamento dei dati è l’Azienda Usl di Modena, con sede legale in Modena – Via San Giovanni del Cantone, 23. Per saperne di più sul rispetto delle privacy e consultare l'informativa generale (link a www.ausl.mo.it/privacy)

 

In collaborazione con:

Loghi (da sx a dx):Coordinamento tecnico Interregionale della Prevenzione nei Luoghi di Lavoro; Gruppo Tecnico Interregionale CLP e REACH; Comitato tecnico di coordinamento DM 22 novembre 2007; RER Assesorato politiche per la salute; Unioncamere Emilia-Romagna; Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici  e dei Fisisci dell'Emilia-Romagna;
Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2022