Home

Condividi

Vaccinazione anti covid-19, non serve più prenotare: dal 1° ottobre accesso diretto per tutti

Definiti orari ampi per i Punti vaccinali della provincia: da ottobre tutti i cittadini potranno accedere senza prenotazione

Cambia la campagna di vaccinazione anti covid-19: da giovedì 1° ottobre nessuno dovrà più prenotare la somministrazione. Sarà infatti possibile accedere direttamente ai Punti vaccinali (Puv), negli orari riportati sul sito Ausl (www.ausl.mo.it/vaccino-covid-libero-accesso), consegnando la documentazione necessaria alla vaccinazione, sempre scaricabile dalla pagina del sito.
La nuova iniziativa, volta a facilitare ulteriormente l’accesso, è rivolta a ogni cittadino che sia residente in provincia di Modena o assistito da un Medico di medicina generale nella nostra provincia. Gli appuntamenti della seconda dose verranno forniti direttamente al Puv insieme alle istruzioni per l’eventuale spostamento.

Appuntamenti per prima dose già fissati: cosa cambia
Le persone che hanno già un appuntamento prenotato per la prima dose potranno presentarsi nella data già fissata oppure, se necessario, in un altro giorno, in libero accesso in uno qualsiasi dei Punti unici vaccinali della provincia, senza dover disdire o spostare l’appuntamento preso in precedenza. In occasione della somministrazione verrà comunicata la data della seconda dose.

Appuntamenti per seconda dose già fissati: cosa cambia
Le persone che hanno già un appuntamento prenotato per la seconda dose potranno presentarsi nella data già fissata, oppure, se necessario, in un altro giorno in libero accesso senza dover disdire o spostare l’appuntamento preso in precedenza ma rispettando i tempi previsti in base al tipo di vaccino: Pfizer (Comirnaty), almeno 21 giorni tra prima e seconda dose con possibilità di prolungare ma non oltre 42 giorni; Moderna (Spikevax), almeno 28 giorni tra prima e seconda dose, con possibilità di prolungare ma non oltre 42 giorni.

Vaccinazione in accesso libero: cosa portare
Dalla pagina dedicata è possibile scaricare le note informative dei vaccini a mRNA e il modulo di consenso e la scheda anamnestica che dovranno essere consegnati al momento della vaccinazione.
Il giorno dell'appuntamento per la vaccinazione, sia per la 1° dose che per la 2°dose, è necessario portare:
· il modulo di consenso e la scheda anamnestica (da consegnare, già compilati e firmati)
· un documento di identità in corso di validità
· la tessera sanitaria (codice fiscale)

Minori
l giorno della vaccinazione di un minore di 18 anni è necessaria la presenza di uno o entrambi i genitori. Non è possibile delegare altre persone (nemmeno altri familiari come nonni ecc..).
E’ necessario presentarsi all'appuntamento portando anche:
· il modulo di consenso informato al vaccino firmato da entrambi i genitori
· esclusivamente se il minore è accompagnato da un solo genitore, copia del documento di riconoscimento in corso di validità del genitore assente
Tutte le info su www.ausl.mo.it/vaccino-covid-minori

Persone domiciliate/non residenti/presenti per comprovato motivo in Emilia-Romagna
Per tutti gli altri cittadini – chi non ha il MMG o risulta residente altrove – sarà sempre necessario fare riferimento al portale regionale per l’autocandidatura alla vaccinazione e alle informazioni contenute alla pagina dedicata https://www.ausl.mo.it/vaccino-covid-non-residenti . Sarà poi l’Ausl a ricontattare il cittadino per fornire tutte le indicazioni.
Il giorno della vaccinazione è necessario presentare il modulo di richiesta di ciclo vaccinale per persone non assistite e/o non residenti, con i relativi allegati.

 

28 settembre 2021

Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2021