Home

Condividi

Vaccinazione anti covid-19: si parte con la dose “booster” per gli over80 vaccinati lo scorso febbraio

Si inizia con gli over 80 che saranno contattati dall’Ausl: i primi saranno coloro che si sono vaccinati tra il 15 e il 21 febbraio. L’invito ad attendere l’sms dell’Azienda sanitaria

Anche a Modena è tutto pronto per iniziare, da lunedì 11 ottobre, con la somministrazione della dose “booster”, la terza dose prevista per le persone con 80 anni e più da somministrare ad una distanza di almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario. 
 
Già da oggi sono stati inviati i primi sms a coloro che si sono vaccinati per primi, nella settimana dal 15 al 21 febbraio, una platea di oltre 3200 persone: l’sms fornirà le indicazioni per la prenotazione telefonica dell’appuntamento, possibile già a partire da domani, giovedì 7 ottobre. Per questa categoria infatti sono stati riservati dei posti dedicati presso i punti vaccinali della provincia a partire da lunedì 11 ottobre. L’invio del messaggio avverrà in maniera progressiva nei prossimi giorni e dunque l’invito è ad attendere di essere contattati dall’Ausl; non sarà possibile la prenotazione tramite altri canali. 
 
Persone non trasportabili al Punto vaccinale

I primi sms saranno inviati a chi si era vaccinato recandosi presso un punto vaccinale; coloro che, per una situazione di fragilità intervenuta successivamente, sono divenuti non più trasportabili, sono invitati ad attendere ulteriori indicazioni nei prossimi giorni. L’Ausl sta predisponendo gli elenchi dei pazienti in Assistenza Domiciliare Programmata o Integrata e soggetti con difficoltà motorie, in modo da poter programmare le vaccinazioni presso il domicilio una volta definiti gli accordi con i medici di medicina generale.

 

[6 ottobre 2021]

Ultimo aggiornamento: 07 Ottobre 2021