Home

Condividi

Grazie alla telemedicina più persone sul «lettino digitale» di psicologo e psichiatra

Martedì 19 ottobre un Open Day virtuale aperto a tutti nell’ambito di Màt

Un evento a cura del Centro Salute Mentale di Sassuolo con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti. Martedì 19 ottobre per l’intera giornata psichiatri, psicologi, famigliari ed utenti esperti sono a disposizione online gratuitamente sulla piattaforma di Telemedicina Regionale CURE per consulti personali di 30 minuti. Le iscrizioni sono aperte

Quello della salute mentale è uno dei campi della medicina dove gli strumenti digitali stanno trovando applicazione con grande frequenza e interesse. Richieste di informazione, prevenzione e cura su questo tema delicato sono in aumento, per questo Màt - la Settimana della Salute Mentale di Modena – martedì 19 ottobre propone il primo Open Day virtuale della Salute Mentale Adulti.

In questa giornata, dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30 grazie al Centro di Salute Mentale di Sassuolo è possibile fruire gratuitamente di diversi consulti personali ma anonimi per garantire la privacy: colloquio con un medico psichiatra, con uno psicologo, una seduta di mindfullness, informazioni sulle modalità d’accesso ai servizi e ai percorsi di cura, confronto diretto con un famigliare esperto o utente esperto per informazioni sulle associazioni del territorio e gruppi di auto mutuo aiuto.

L’evento ha lo scopo di fornure a chiunque lo desideri non solo indicazioni, ma anche questa gamma di prestazioni singole che vengono erogate in remoto, mostrando così ai cittadini una nuova frontiera delle cure e della riabiitazione nella Salute Mentale. Per i consulti, della durata di 30 minuti, viene utilizzata la piattaforma di Telemedicina Regionale CURE: i dati dell’utente non sono registrati né visibili in alcun sistema informatizzato o cartaceo.
Quest'iniziativa si inserisce nell'ambito della necessità di fornire informazioni sul funzionamento e sulle prestazioni dei Servizi di Salute Mentale per ampliare la visione del potenziale offerto dalle nuove tecniche e tecnologie sanitarie. È facile comprendere quanto tutto questo sia sempre più importante al fine anche di ridurre, ove possibile, la mobilità sanitaria. Quest’ultima ha un significativo impatto sul piano psicologico, economico e del tempo investito sia dagli utenti che dai loro familiari, tanto più in un momento in cui la pandemia ci mette a rischio nelle interazioni in presenza, specie in ambienti sanitari nei quali, per ovvie cause di forza maggiore, vi è un passaggio continuo di persone.

Come partecipare:
E’ possibile inviare la richiesta di partecipazione all'indirizzo mail openday.dsm@ausl.mo.it specificando nell'oggetto “colloquio iniziativa dsm open day” e indicando la prestazione che si desidera ricevere dai professionisti indicati, l’orario preferito e l’indirizzo mail al quale vorrà ricevere il link per il collegamento con le istruzioni per connettersi.

 

[18 ottobre 2021]

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2021