Home
  • SCHEDA – CAMPAGNA PER LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

SCHEDA – CAMPAGNA PER LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

L’epidemia

È difficile prevedere il reale andamento dell’epidemia di influenza, ma dai dati degli scorsi anni è evidente quanto l'influenza possa essere pericolosa e quanto possano essere elevati i costi sociali. Proprio per questo la campagna vaccinale ha due importanti obiettivi:

 
  • Proteggere le categorie maggiormente esposte al rischio di complicanze, sia vaccinandole direttamente sia vaccinando chi sta loro accanto
  • Garantire il corretto funzionamento dei servizi essenziali, soprattutto sanità e servizi assistenziali, ma anche servizi scolastici, forze dell'ordine.

Che cos’è l’influenza?

L’influenza è una malattia provocata da virus influenzali. Si trasmette per via respiratoria da una persona ammalata, o nei giorni di incubazione immediatamente prima della comparsa di sintomi, a una persona sana Può manifestarsi in ogni età. Il termine influenza, nel linguaggio comune, viene spesso attribuito a qualsiasi malessere invernale. L’influenza invece presenta un quadro clinico preciso e più grave. I sintomi principali, ad insorgenza rapida e improvvisa, sono: febbre, malessere generale, spossatezza, mal di testa, dolori muscolari, mal di gola, tosse. Nel periodo invernale sono presenti anche altri virus, diversi da quelli influenzali, che provocano solo febbre e raffreddore: non si tratta di influenza e il vaccino per questi casi non dà protezione.

 

Proteggersi e proteggere

È innanzitutto importante cercare di prevenire l’infezione da virus influenzale. Oltre alla vaccinazione è necessario anche adottare alcuni semplici comportamenti: lavarsi frequentemente le mani, usare fazzoletti monouso da eliminare nel cestino una volta utilizzati, evitare di uscire di casa alle prime avvisaglie di possibile manifestazione influenzale (febbre, disturbi alle prime vie respiratorie, dolori muscolari, ecc.). 
Le persone che presentano sintomi influenzali devono adottare alcune comuni norme igieniche valide anche per il SARS-Cov-2:

 
  • coprirsi la bocca ogni volta che si tossisce (anche con la piega del gomito) e poi lavarsi o igienizzare le mani  
  • coprirsi il naso ogni volta che si starnutisce e poi lavarsi o igienizzare le mani
  • soffiarsi il naso con un fazzoletto di carta monouso, gettarlo in una pattumiera chiusa e poi lavarsi o igienizzare le mani
  • utilizzare la mascherina

La campagna

La Regione Emilia-Romagna ha attivato una pagina dedicata, www.vaccino-antinfluenzale.it, con tutte le informazioni utili e i materiali della campagna, che sono stati inoltre distribuiti nelle sedi dei servizi delle Aziende sanitarie.

 
 

[18 novembre 2021]

Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2021