Home

Condividi

Al via domani le vaccinazioni anti covid-19 agli over60 e ai fragili dai 12 anni in su, chiamata attiva dell’Ausl con SMS

Non sarà necessario prenotare, si potrà spostare l’appuntamento tramite canali dedicati. 112mila i destinatari dell’SMS Ausl.

Vaccinazioni, pronti a partire con gli over 60 e le persone a partire dai 12 anni con elevata fragilità, un’estensione importante della platea vaccinale.

Con l’accelerazione di EMA e del Ministero della salute rispetto alla campagna di vaccinazione anti covid-19, a fronte dell’aumento costante di casi covid, si rende necessario incrementare il livello di protezione delle persone anziane non ancora vaccinate con la quarta dose e di tutti coloro che, per la loro patologia, sono inseriti nelle categorie più a rischio indicate dal Ministero.   

Le indicazioni ministeriali indicano infatti come “raccomandata” l’esecuzione del vaccino a queste categorie, “tenuto conto – è scritto nella Circolare ministeriale – sia dell’attuale condizione di aumentata circolazione virale con ripresa della curva epidemica, associata ad aumento dell’occupazione di posti letto nelle aree mediche e, in minor misura, nelle terapie intensive, sia delle evidenze disponibili sulla efficacia della seconda dose di richiamo (second booster) nel prevenire forme gravi di COVID-19 sostenute dalle varianti maggiormente circolanti, nel rispetto del principio di massima precauzione”.

Già da domani prenderà il via in provincia di Modena la vaccinazione, che avverrà, come di consueto, tramite la convocazione degli aventi diritto con sms, in maniera progressiva, a partire da oggi. Nell’SMS di appuntamento sarà indicato giorno, orario e punto vaccinale presso cui sarà somministrato il vaccino. Tutte le informazioni sono su www.ausl.mo.it/vaccino-covid-quarta-dose

 

La platea di aventi diritto

La platea di eleggibili è di circa 112mila persone. Sono infatti 101mila gli over 60 (non vulnerabili), cui si aggiungono 11mila persone over 12 in condizioni di estrema fragilità.

 
 

Chi potrà vaccinarsi

Come da indicazioni del Ministero della Salute la somministrazione della quarta dose (nota anche come "seconda dose di richiamo" o " second booster") con vaccino a mRNA è raccomandata alle seguenti categorie di persone:

 
  • tutte le persone dai 60 anni compiuti in su;
  • persone dai 12 anni in su con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti, individuate dal Ministero della Salute. Le tabelle di riferimento sono riportate su sito www.ausl.mo.it/vaccino-covid-quarta-dose
 

La vaccinazione può essere effettuata purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo), vale a dire per le persone che hanno:

 
  • regolarmente effettuato il ciclo vaccinale primario più la dose booster;
  • ricevuto due dosi di vaccino e poi avuto un tampone positivo prima di effettuare la terza dose booster;
  • effettuato il ciclo primario, la dose booster e poi hanno contratto il covid
 

Come spostare l’appuntamento

Chi non intende aderire alla proposta di vaccinazione, non deve fare nulla, mentre chi ha necessità di spostamento può farlo tramite i canali dedicati, indicati sull’SMS.

 
 

[13 luglio 2022]

Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2022