Home

Condividi

Più salute e mobilità sostenibile: regalate 20 biciclette ai dipendenti Ausl

I mezzi sono stati consegnati ad operatori sanitari e amministrativi estratti casualmente tra chi ha aderito alla campagna vaccinale antinfluenzale

Sono state consegnate ieri pomeriggio 20 biciclette ad altrettanti dipendenti dell’Azienda USL di Modena che nei mesi scorsi hanno aderito alla campagna vaccinale antinfluenzale. Le due ruote sono state messe a disposizione dall’Ausl, sorteggiando i vincitori tra tutti i vaccinati dell’Azienda (con esclusione della fascia dirigenziale). 

Alla consegna erano presenti la Direttrice Generale dell’Azienda USL di Modena Anna Maria Petrini, il Direttore del Servizio di Sorveglianza Sanitaria aziendale Michele Lacirignola, ed Eugenio Carretti, presidente di FIAB Modena (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), da sempre in prima linea per promuovere una mobilità sostenibile, che ha raccontato ai presenti azioni e obiettivi della mission dell’associazione sul territorio.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto ‘Promuoviamo salute in… bicicletta’ per facilitare l'attività fisica e la tutela ambientale delle nostre città, che rafforza la campagna di Promozione della Salute dell’Azienda USL di Modena rivolta ai dipendenti. Numerose le iniziative già avviate, come la Nordic Walking tenutasi nei mesi scorsi, le passeggiate storico-culturali nelle città di Modena, Sassuolo e Carpi, e altre da avviare come l’accesso alle palestre per i corsi di ginnastica posturale per gli operatori in assistenza e i seminari per apprendere gli stili alimentari corretti.

Un’azienda sanitaria, che ha il compito istituzionale di produrre salute per tutta la popolazione, ha il dovere di promuovere salute nei luoghi di lavoro anche fra i propri professionisti – sottolinea il dottor Lacirignola –. Il dilatarsi dell’età lavorativa rende indispensabile investire per avere operatori della sanità in buona salute, soprattutto per le fasce degli addetti all’assistenza che sono quelle a cui è richiesta una buona forma fisica, a favore della sostenibilità del sistema”.



 

[22 luglio 2022]

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2022