Home

Condividi

Distretto di Castelfranco Emilia, attivata profilassi per un caso di meningite batterica da meningococco

Nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 agosto, è pervenuta al Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Modena la segnalazione di un caso di meningite batterica relativo a una donna domiciliata nel Distretto di Castelfranco Emilia.
La paziente è stata ricoverata nella notte presso il reparto di Malattie Infettive del Policlinico di Modena, le sue condizioni sono stabili. Gli accertamenti di laboratorio hanno confermato la diagnosi di meningite da meningococco, rendendo necessaria l’offerta di profilassi antibiotica ai contatti stretti.

La meningite
La meningite è un’infiammazione delle membrane (le meningi) che avvolgono il cervello e il midollo spinale. Questa malattia presenta una sintomatologia scarsamente specifica per singolo agente eziologico, per cui sono necessari ulteriori approfondimenti diagnostici di laboratorio che indirizzano le successive eventuali misure di prevenzione. Quando si individua come causa il meningococco o, in casi particolari, Haemofilus Influenzae, al fine di evitare un possibile contagio tra i contatti del soggetto ammalato si procede alla profilassi con antibiotici. Le persone venute a contatto col paziente non rappresentano nessun pericolo di trasmissione ad altre persone.

 

[19 agosto 2022]

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2022