Home

Maxi-tamponamento in A22, 19 feriti curati nei Pronto Soccorso della provincia

Sono complessivamente 19 i feriti nel maxi-tamponamento sulla A22, e i successivi incidenti sullo stesso tratto autostradale, al momento trasportati e curati nei Pronto soccorso della provincia di Modena, la maggior parte con contusioni, traumi toracici e distorsioni non gravi e già in parte dimessi o in fase di dimissione. In particolare, otto persone sono state prese in carico presso il PS dell’Ospedale di Carpi e già dimesse, di cui uno con una frattura del radio. Sei feriti sono stati invece trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Mirandola, anche in questo caso già trattati e dimessi.
Una famiglia di tre persone è stata curata al Pronto Soccorso del Policlinico di Modena per trauma toracico: marito (38 anni), moglie (27 anni) e figlia di 3 anni, ancora in osservazione. La donna, in particolare, riscontra un quadro più serio e verrà ricoverata in Chirurgia. 

Due invece i feriti arrivati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Baggiovara, di cui uno – una donna 68enne – ancora in osservazione. 

Ai 19 feriti trattati nei PS modenesi, se ne aggiunge un altro grave, attualmente in prognosi riservata, trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Bologna.

 

[5 febbraio 2024]

Ultimo aggiornamento: 05 Febbraio 2024