Home

Ottobre rosa: l'importanza della prevenzione

Camminate ‘in rosa’, incontri pubblici, monumenti che si illuminano di rosa.
Anche in provincia di Modena Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione dei tumori femminili, in particolare il tumore del seno che è la neoplasia più frequente in Italia e la prima causa di morte per tumore nella popolazione femminile secondo i dati riportati nel report "I numeri del cancro in Italia 2020".

In ognuno dei sette Distretti sanitari vengono organizzate iniziative per sottolineare l’importanza dello screening per la diagnosi precoce dei tumori della mammella grazie al quale è possibile identificare il tumore ai primi stadi di sviluppo della malattia quando il trattamento ha maggiori probabilità di essere efficace e meno invasivo.

Sono oltre 4.500 i nuovi casi di tumore alla mammella diagnosticati ogni anno in Emilia-Romagna, una regione che, tuttavia, può vantare la  sopravvivenza più lunga delle pazienti in ambito nazionale  e tra le più alte d’Europa, con una mortalità in costante calo (-2% l’anno): risultati importati, ottenuti grazie allo screening, con cui ogni anno vengono esaminate gratuitamente 350mila donne dai 45 ai 74 anni. Tutte le informazioni sui servizi di screening dell’Azienda USL di Modena sono disponibili in questa pagina.
 

Ottobre rosa 2021, tanti eventi in tutta la provincia

Distretto di Modena

Nel Distretto di Modena le iniziative sono organizzate dall'associazione Il Cesto di Ciliegie con il patrocinio dell'Azienda USL di Modena e altri incontri sono organizzati da Spi-Cgil a cui partecipano anche specialisti dell'Ausl Modena.

Il Cesto di Ciliegie è un’Associazione non a scopo di lucro impegnata nel sostegno globale alla donna colpita dal tumore al seno. Fondata nel maggio del 2000, aiuta le donne ad affrontare l’esperienza della malattia e ribadisce che il tumore del seno può essere sconfitto attraverso la diagnosi precoce, l’informazione, l’adesione alla terapia e il supporto pratico e psicologico. Il programma di iniziative ha inizio il 2 ottobre e si concluderà il 26 ottobre. In particolare, nelle date del 26 e 27 ottobre, dalle ore 10 alle ore 17, per le donne dai 25 ai 44 anni sarà possibile effettuare ecografie senologiche gratuite presso la sede dell'Associazione in via Ciro Menotti 137 - Modena. Le ecografie saranno eseguite da dottori e dottoresse radiologhe dell'Azienda Policlinico di Modena. Per prenotarsi chiamare il 3491575298 il 20 ottobre dalle ore 9.00 alle 12.00. Maggiori dettagli nella locandina

Nell'ambito di un ciclo di incontri organizzati da Spi-Cigl sulla prevenzione negli anziani si tiene un incontro sullo screening con medici dell'Azienda USL di Modena.
Tutti i dettagli nelle locandine seguenti

 
 

Distretto di Vignola

L’Azienda USL di Modena e tutti i Comuni del Distretto di Vignola in collaborazione con le associazioni del territorio, organizzano la 3° edizione della rassegna di eventi rivolti alla cittadinanza dal titolo: Il filo “ROSA” di Arianna 2021.

Per tutto il mese di ottobre la facciata del Municipio di Vignola, i Torrioni dei Comuni di Castelnuovo Rangone e di Spilamberto, la fontana “Libera” in piazza Falcone a Savignano, saranno illuminati di rosa.

Numerosi gli eventi in tutto il distretto, tra questi:
> sabato 9 ottobre “Percorsi...Comuni” in collaborazione con Camminate tra i Ciliegi, MuoviVi e MuoviSpilla Camminatori del comune di Guiglia, Camminando in Compagnia e Associazione #iostoconvoi 
> venerdì 15 ottobre a Vignola, con ritrovo ore 9 in piazza dei Contrari "Passeggiamo Insieme!". Nell’ambito del progetto "Parliamo l’Italiano insieme" a cura del Centro Stranieri e del Centro per le Famiglie dell’Unione Terre di Castelli, si parlerà di prevenzione all’interno delle conversazioni in italiano per donne migranti, a cura del Consultorio familiare di Vignola. 

 
 

Distretto di Castelfranco Emilia

> Il 13 Ottobre dalle ore 9 alle ore 10 all'ingresso della Casa della salute "Regina Margherita" ci sarà un Punto informativo con la presenza delle ostetriche del Consultorio familiare di Castelfranco Emilia.
> Il 25 Ottobre alle ore 18 si terrà l'incontro on line "OTTOBRE ROSA, Prenditi cura di te aderisci agli screening" trasmesso in diretta sulla pagina Facebook "Città di Castelfranco Emilia"
Interverranno Pasqualina Esposito, referente aziendale attività screening oncologici; Valeria Bellelli responsabile del Centro screening mammografico AUSL Modena; Francesca Vincent Tortolani, referente provinciale per lo screening del tumore del collo dell'utero  e Paolo Trande, responsabile del programma di screening sulla prevenzione e diagnosi precoce dei tumori del colon-retto.
Introduce e modera l'evento la Vicesindaco di Castelfranco Emila, Nadia Caselgrandi.

 

Distretto di Carpi

Nel distretto di Carpi le iniziative sono organizzate dall'associazione AMO - Associazione malati oncologici", con il patrocinio dell'Azienda AUSL di Modena e del Comune di Carpi.

> Venerdì 1 ottobre alle ore 19 evento "Accensione luci rosa sul Teatro Comunale". Si celebrerà l'inizio del mese sulla sensibilizzazione prevenzione del tumore al seno con l'accensione delle luci rosa sul Teatro Comunale di Carpi. 
> Domenica 10 ottobre ore 14.30 evento "Due Passi in Rosa". Camminata in collaborazione con Mondo Nordic Walking. Ritrovo nel parcheggio di via Peruzzi angolo viale dei Cipressi.
> Martedì 12 ottobre dalle ore 14 alle ore 18 un'ostetrica del Consultorio di Carpi risponde al telefono alle domande sullo screening del carcinoma del collo dell'utero. Tel 059/5413114.
> Giovedì 21 ottobre alle ore 18 presso Sala Chimar, conferenza "La prevenzione ai tempi della Pandemia". Interverranno Maria Grazia Lazzaretti, responsabile Breast Unit dell'AUSL di Modena; Federica Sebastiani, dietologo dell'AUSL di Reggio Emilia e Fabrizio Artioli, direttore dell'oncologia dell'Ausl di Modena presso gli ospedali di Carpi e Mirandola.

 
 

Distretto di Mirandola

Nel Distretto di Mirandola le iniziative sono organizzate dall'associazione AMO, Associazione malati oncologici, con il patrocinio dell'Unione Nove Comuni Modenesi Area Nord, in collaborazione con l'Associazione Donne al Centro e il Comune di Mirandola.

Gli eventi partiranno il 2 ottobre si concluderanno il 30 ottobre. Il programma prevederà una serie di iniziative tra cui conferenze e diverse camminate "in rosa" lungo tutti i comuni della Bassa. Ogni camminata prevede la registrazione presso il gazebo Amo dove, alla partenza, verranno distribuiti i nastrini rosa dell'Amore, all'arrivo una merenda sana. Lungo la camminata verrà distribuito materiale informativo sulla prevenzione e sani stile di vita.
Diversi eventi anche a San Possidonio tra cui il concerto dell'orchestra Spira Mirabilis il 31 ottobre nel Palazzurro di via Focherini, alle ore 18.

 

Distretto di Sassuolo

Gli eventi di sensibilizzazione del Distretto di Sassuolo inizieranno sabato 1 ottobre alle 9.15 con l'inaugurazione della panchina rosa nel piazzale davanti all'Ospedale di Sassuolo in collaborazione con l'associazione Per Vincere Domani e nella stessa giornata alle 18 Piazza Garibaldi  e la Torre dell'Orologio si illumineranno di rosa, mantenendo questa colorazione per tutto il mese. 
Gli eventi del distretto sassolese proseguiranno fino alla fine di ottobre, si segnala, in particolare, la giornata di trucco oncologico in programma l'11 Ottobre in collaborazione con l'associazione Apeo.

 
 

Distretto di Pavullo

Tanti comuni dell'Appennino, da Fiumalbo a Fanano fino a Pavullo, illumineranno edifici pubblici di rosa per sensibilizzare sull'importanza degli screening femminili.
Sabato 2 ottobre il percorso pedonale dell'aeroporto di Pavullo si colorerà di rosa, iniziativa a cura di Avap, Aseop, "Sei di Pavullo se..." e VIS Hydraulics in collaborazione con il Distretto di Pavullo e l'Aeroclub.
Giovedì 28 ottobre ore 15,30 presso Ristorante RITA Il Pinone Via D. Pietri, 1 Pavullo Conduce l’incontro Dr. Alberto Tripodi Servizio Igiene Alimenti Nutrizione D.S.P.ALIMENTAZIONE e SUPER FOOD per le donne over 50 certezze e falsità

 
Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2021