Conseguire o rinnovare patente di guida e patente nautica

Le persone che:

  • non sono affette da patologie (dopo i 65 anni per categorie C, E, KA-KB e dopo i 60 anni per categorie D – DE, devono rivolgersi alla Commissione Medica Patenti di Guida);
  • sono affette da diabete compensato e senza complicanze (i diabetici con patente superiore C, CE, D, e DE devono rivolgersi sempre alla Commissione Medica Patenti di Guida);
  • vedono da un solo occhio (monocoli);
  • sono titolari di patente speciale per cui la Commissione Medica Patenti ha disposto la cessazione dell’obbligo di rinnovo in Commissione (es. sordi, persone con veicolo adattato);

possono effettuare, con le normali modalità, la visita per il rinnovo della patente di guida, il primo conseguimento, il passaggio a un’altra categoria, il duplicato e la conversione di patente estera presso gli ambulatori dei medici certificatori della Medicina Legale dell’Azienda USL di Modena.

Patenti di guida speciali o a validità limitata

Devono effettuare la visita per il rinnovo delle patente di guida, il rilascio del certificato per il  primo conseguimento, il passaggio a un’altra categoria, la variazione di categoria, il duplicato e la conversione della patente estera) in Commissione Patenti Provinciale dell’AUSL (Commissione Medica Locale per le Patenti di Guida) presso la struttura Medicina legale e risk management le persone che hanno:

  • limitazioni sensoriali (sordi, ipoacusici) o motorie (minorazioni fisiche tali da richiedere eventuali adattamenti al veicolo);
  • patologie che possono interferire con la guida in sicurezza (diabete mellito complicato, malattie cardiache, epilessia o altre malattie neurologiche, precedenti ictus cerebrali, glaucoma o altre malattie oculari, malattie psichiche, trapiantati di rene o sottoposti a dialisi, sindrome delle apnee notturne, ecc…);
  • il diabete e sono titolari di patenti di categoria superiore (C, D, E, KA-KB);
  • violato l’art. 186 N.C.d.S. (guida in stato di ebbrezza etilica) o l’art. 187 N.C.d.S. (guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope), o con pregressa dipendenza da alcol o sostanze stupefacenti;
  • età superiore a 65 anni per rinnovo di patente di categoria C, E, KA-KB (es. taxi);
  • età superiore a 60 anni per rinnovo di patente D, DE;
  • una revisione straordinaria dell’idoneità alla guida disposta delle Autorità competenti (Motorizzazione Civile o Prefettura)

Attenzione!
Il rinnovo della patente in Commissione Medica Locale è possibile soltanto per i cittadini residenti o domiciliati nella Provincia di Modena.

Il certificato di idoneità per la patente nautica può essere rilasciato esclusivamente presso le strutture pubbliche dell’Azienda USL.

Le persone che:

  • non sono affette da patologie;
  • sono affette da diabete compensato e senza complicanze;
  • vedono da un solo occhio (monocoli)

possono effettuare, con le normali modalità, la visita per il rilascio o per il rinnovo della patente nautica presso gli ambulatori dei medici certificatori della Medicina Legale dell’Azienda USL di Modena.

Devono effettuare la visita per il rilascio o il rinnovo della patente nautica Commissione Medica Locale dell’Azienda USL presso la Medicina Legale e Risk Management le persone che hanno:

  • limitazioni motorie (minorazioni fisiche tali da richiedere uso di protesi o limitazioni funzionali come paresi, paralisi, rigidità ecc…);
  • patologie che possono interferire con la condotta in sicurezza del mezzo nautico (diabete mellito complicato, malattie cardiache, epilessia o altre malattie neurologiche, precedenti ictus cerebrali, glaucoma o altre malattie oculari, malattie psichiche, trapiantati di rene o sottoposti a dialisi, trapiantati di fegato, malattie del sangue o respiratorie, ecc…);
  • violato l’art. 186 N.C.d.S. (guida in stato di ebbrezza etilica), anche se alla guida dell’automobile, o l’art. 187 N.C.d.S. (guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope) o con pregressa dipendenza da alcol o sostanze stupefacenti;
  • una revisione straordinaria dell’idoneità alla guida disposta delle Autorità competenti (Motorizzazione Civile o Prefettura)
ATTENZIONE!
NOVITA’ SUI PAGAMENTI IN FAVORE DEL MINISTERO DEI TRASPORTI

Non è più possibile effettuare i pagamenti previsti per il Ministero dei Trasporti (da 16 euro e/o 10,20 euro) tramite bollettino postale, ma esclusivamente con il sistema PagoPA.
Si possono generare i moduli di pagamento PagoPa:
– o collegandosi al sito www.ilportaledellautomobilista.it accedendo con le proprie credenziali SPID o con carta d’identità elettronica (CIE)
– o rivolgendosi ad un’autoscuola o ad un’agenzia di pratiche auto.

‘Questa pagina ti è stata utile? Hai trovato le informazioni che cercavi?

Grazie per il feedback!

feedback
Seleziona un'opzione
Commento
Compila questo campo