Home

Vaccinazione anti Covid-19 per le persone non residenti in Emilia-Romagna appartenenti alle categorie la cui vaccinazione è in corso

 A seguito della Direttiva 3-2021 della Struttura Commissariale, possono accedere alla vaccinazione anti Covid-19 le persone non residenti e che non hanno il medico di famiglia in provincia di Modena, ma che sono domiciliate nel territorio regionale per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro giustificato e comprovato motivo che imponga una presenza continuativa. 
Naturalmente devono far parte delle categorie per le quali, per età o altre motivazioni, è prevista la vaccinazione.

Queste persone possono candidarsi alla vaccinazione accedendo al portale regionale compilando tutti i campi richiesti.
Dopo la candidatura si verrà contattati dall'Ausl che fornirà informazioni sulla modalità di accesso alla vaccinazione.

 
 

ACCEDI AL PORTALE DI CANDIDATURA

 

Il giorno della vaccinazione è necessario presentare il modulo di richiesta di ciclo vaccinale per persone non assistite e/o non residenti, con i relativi allegati

 

Vaccinazione anti Covid-19 per le persone NON iscritte al Servizio sanitario nazionale

Possono candidarsi alla vaccinazione tramite il portale regionale sopra indicato anche le persone non iscritte al Servizio Sanitario Nazionale che appartengono alle seguenti categorie:

  • cittadini italiani iscritti all'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) che vivono temporaneamente sul territorio nazionale (cittadini italiani, emigrati o pensionati, residenti in Paesi extra Ue compresi i lavoratori di diritto italiano distaccati all'estero (DPR 618/80); pensionati italiani/lavoratori distaccati e loro familiari residenti in Paesi Ue e titolari del modello S1)
  • i dipendenti delle istituzioni della Ue e i relativi famigliari a carico e il personale delle medesime istituzioni in quiescenza che vivono sul territorio nazionale
  • gli agenti diplomatici e il personale tecnico-amministrativo delle missioni diplomatiche con i relativi familiari che vivono sul territorio nazionale
  • il personale di Enti e Organizzazioni internazionali e i relativi familiari a carico e il personale dei medesimi Enti e Organizzazioni in quiescenza che vive in Italia
 

Anche queste persone per accedere alla vaccinazioni, nel rispetto delle classi di priorità del Piano strategico dei vaccini, devono far parte delle categorie per le quali, per età o altre motivazioni, è prevista la vaccinazione.
Dopo la candidatura online si verrà contattati dall'Ausl che fornirà informazioni sulla modalità di accesso alla vaccinazione.

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2021