Home
  • Vaccinazione anti COVID-19
  • Vaccinovigilanza: segnalazione di sospetti effetti indesiderati dopo la somministrazione del vaccino anti Covid-19

Vaccinovigilanza: segnalazione di sospetti effetti indesiderati dopo la somministrazione del vaccino anti Covid-19

Cosa segnalare?

E' necessario segnalare qualsiasi sospetto effetto indesiderato, anche di poca rilevanza, che sia comparso subito dopo la vaccinazione o nei giorni successivi.
Ricordati di indicare il nome del vaccino e se possibile il suo lotto, la data e l'orario della vaccinazione e il numero di dose ricevuta, cioè se la reazione è avvenuta dopo la somministrazione della prima o della seconda dose (eventualmente recupera questi dati dal certificato vaccinale disponibile sul tuo Fascicolo Sanitario Elettronico) e Descrivi accuratamente la reazione avversa ed eventuali trattamenti effettuati.

 

Perché è importante segnalare?

E' importante segnalare gli eventi avversi per rendere la vaccinazione più sicura. Dopo la vaccinazione si può verificare un evento avverso che può essere legato alla vaccinazione stessa o può essere solo una coincidenza temporale.
In ogni caso è necessario eseguire approfondimenti e a tale scopo è utile segnalare.

 

Come segnalare un effetto indesiderato?

Puoi segnalare l'effetto indesiderato o tramite la modalità elettronica tramite la modalità cartacea:

Segnalazione con modalità elettronica

Puoi segnalare in modalità elettronica scegliendo una delle due possibilità sotto indicate:
> Inquadra con l'app del tuo smartphone/tablet il QR-CODE di Vigifarmaco a lato (e disponibile anche nel file "Guida al cittadino sulla segnalazione di vaccinovigilanza"
> Accedi direttamente al sito www.vigifarmaco.it e segui le istruzioni fornite

 
Segnalazione con modalità cartacea 

Puoi segnalare in modalità cartacea compilando il "Modulo per la segnalazione effetti indesiderati vaccino covid". Il modulo può essere: 
- inviato per posta elettronica all'indirizzo farmacovigilanza@ausl.mo.it    
- o consegnato di persona al tuo farmacista di fiducia

 
Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2021