Condividi

Violenza di genere: eventi 2022

In occasione del 25 novembre, giornata internazionale dedicata a questa piaga che continua ad essere al centro delle cronache, anche l’Azienda USL di Modena dice ‘NO’ alla violenza contro le donne.
L'Ausl organizza, supporta e partecipa coi suoi professionisti – anche interessando diverse strutture sanitarie - a molti degli eventi in programma nei prossimi giorni in provincia, questo grazie anche alla forte sinergia con le amministrazioni comunali e il mondo associazionistico del territorio. Tutti i Distretti sanitari sono coinvolti con vari appuntamenti.
 

  • Castelfranco Emilia
    Fino al 27 novembre
    Mostra delle ‘Scarpe Rosse’ presso la Casa della Salute ‘Regina Margherita’  
    18 novembre
    Dalle 11 alle 13 - Presso l’Aula Magna dell’Istituto Spallanzani, presentazione del documentario "Sorodidad" "Tren’tanni contro la violenza". Tra i presenti anche il Centro LDV    
    20 novembre
    Camminata ‘Muoviti contro la violenza sulle donne’ – partenza alle ore 9 dal Parco di Ca’ Ranuzza 
    21 novembre
    Alle 18 diretta streaming sulla pagina Facebook Città di Castelfranco Emilia "Pillole di salute" -  Dialogo sul tema della violenza contro le donne

  • Formigine e Casinalbo
    24 novembre  
    Presso le sedi della Scuola Fiori di Casinalbo (ore 9.10) e Formigine (ore 11.10) si terranno due eventi sul tema della violenza sulle donne con l’amministrazione comunale, proiezioni e l’intervento, tra gli altri, di un referente del Centro LDV.  

    Sassuolo
    25 novembre   Presso la Casa della Comunità ‘Orizzonte di Salute’ (via Fratelli Cairoli 19) saranno esposte tre scarpe rosse realizzate dagli studenti dell’Istituto Volta e verrà proiettato il video della poesia ‘Ciò che indossavo’ di Mary  Simmerling. Ci sarà anche la distribuzione di volantini del Centro Antiviolenza Distrettuale del Centro LDV.  

  • Mirandola
    20 novembre  
    Alle ore 10 Camminata in rosso ‘Uniti contro tutte le violenze’ – Partenza dalla panchina rossa in piazza Costituente e percorso lungo i viali di via Circonvallazione    
    25 novembre   Allestimento in rosso del viale del Centro Servizi fino ad arrivare all’Ospedale di Mirandola.   Alle ore 12 ritrovo davanti al Centro Servizi per un momento di condivisione sulla giornata.   Presso il Padiglione ‘Scarlini’ dell’Ospedale, proiezione delle immagini ‘Stop alla violenza’ da parte delle ostetriche (tutto il giorno)    

    Cavezzo, Concordia e Finale Emilia
     
    Posto occupato presso le Case della Salute     

  • Pavullo, Fanano e Pievepelago
    26 novembre
    Alle ore 14.30 ‘Camminate in Rosso’ con partenza dalle Case della Salute
     
    Lama Mocogno
    27 novembre
    dalle ore 14.30 alle 17 "Rispetto e reciprocità": un'attività collaborativa sul tema della violenza condotta dall'Ecopsicologa Dott.ssa Cristina Mori.
    In contemporanea un laboratorio per bambini 5-11 anni a cura della Fattoria Didattica il Cespuglio delle Merafoglie.

  • Vignola  
    21 novembre  
    Ore 16 – Inaugurazione ‘Panchina Rossa’ presso il cortile del Centro di Salute Mentale (via Frignanese 9)    
    25 novembre  
    Ore 11 – Presso l’Ospedale, installazione di scarpe rosse e letture da parte del personale del Pronto Soccorso e del Consultorio Famigliare    
    26 novembre  
    Ore 10 - Presso la sala consiliare del Comune di Vignola, “#NONSEISOLA - UniTi Contro la violenza sulle donne!” - Il Consiglio dell'Unione Terre di Castelli promuove una tavola rotonda aperta alla cittadinanza sul tema della violenza contro le donne. Sarà presente anche la Direttrice del Distretto Sanitario di Vignola, Federica Casoni. A seguire camminata simbolica alla panchina rossa presente in Viale Mazzini, dove verranno proposte letture a tema a cura delle istituzioni e da alcune volontarie delle associazioni del territorio    

    Castelnuovo Rangone
    27 novembre 
    Ore 9 - Con partenza da piazza Papa Giovanni XXIII, si terrà la camminata ‘Liberata’ che raggiungerà le panchine rosse installate tra Castelnuovo e Montale.      

    Spilamberto
     
    21 novembre  
    Dalle 14 alle 16 - All'intero della rassegna di incontri ‘I lunedì della salute’, in collaborazione con Casa della Salute di Spilamberto, Circolo Centro Cittadino e associazioni locali CGiL SPI, Università Popolare Ginzburg Vignola, Banca del Tempo, Avis Spilamberto, è in programma l'incontro dal titolo: "Teresa e le altre: le madri costituenti" a cura di Lorena Suppini e Teresa Longo.  A seguire passeggiata tra le panchine rosse.    
    25 novembre  
    Ore 15 -  Inaugurazione Panchina Rossa  presso Casa della Salute “Nicolaus Machella” Via Quartieri 30    
    26 novembre  
    Ore 15 – Inaugurazione Panchina Rossa presso Parchetto di Piazza Galilei a San Vito con camminata a seguire.      

    Marano Sul Panaro
     
    19 novembre   ore 15 – “Camminata del Bigodo -Non prendere una brutta piega… prenditi cura di lei!” con partenza da Piazza Matteotti verso Via Zenzano dove sarà applicato ai partecipanti un bigodo rosa tra i capelli per simboleggiare la volontà di “prendere un’altra piega”  

    Savignano sul Panaro  
    25 novembre   ore 10 – “Da panchina rossa a panchina rossa” - Passeggiata dal parco del Municipio al Centro sportivo “T. Nuvolari” coordinata dai Gruppi di cammino locali per inaugurazione panchina rossa donata dal Supermercato Conad di Savignano   

  • Modena
    16 novembre  
    ore 18.30 – Presso lo Spazio Nuovo in via IV Novembre 40/B, si terrà l’evento ‘Fuori Binario – Laboratorio di autodifesa verbale’    
    17 novembre    
    Ore 20 – Presso il Pala San Donnino a San Donnino (via della Genziana 18)  “Un calcio alla violenza”, torneo di calcetto femminile 5 vs 5 aperto a tutt*, per testimoniare vicinanza a tutte le donne che hanno subito o che subiscono violenza. A cura di  CSI Modena Volontariato, CSI Modena APS, Arcigay Modena    
    25 novembre   Dalle 14  - in programma il seminario online “INTERNATIONAL DAY FOR THE” ELIMINATION OF VIOLENCE AGAINST WOMEN” (Info e iscrizioni: m.casalini@ausl.mo.it)    

  • Carpi
    Venerdì 25 novembre (dalle ore 10) presso l’Auditorium Loria è in programma l’incontro ‘Nemmeno con un fiore’ dove saranno protagonisti gli studenti delle scuole secondarie di seconda grado.