Perché smettere?

Perché fin dai primi giorni stiamo meglio, e la fatica viene premiata con il miglioramento delle condizione fisica:

  1. dopo 2 ore dall'ultima sigaretta la nicotina inizia ad essere eliminata dall'urina
  2. dopo 12 ore il monossido di carbonio scompare dall'organismo e migliora la circolazione del sangue
  3. dopo 1 settimana scompaiono i sintomi di astinenza
  4. dopo 1 mese cala il rischio di infezioni respiratorie
  5. dopo 1 anno diminuisce il rischio di infarto, ictus e altre patologie cardiovascolari
  6. dopo 6 - 7 anni diminuisce il rischio di sviluppare tumore ai polmoni
 

Inoltre...si rallenta l'invecchiamento!
Riuscirai a fare attività fisica senza avere più il fiato corto.
Avrai un viso più disteso, il colorito più roseo, l'alito più fresco e i capelli profumati.
Aumenterai l'autostima, il rispetto in te stesso e l'orgoglio. Sarai contento di essere riuscito a fare qualcosa di positivo per te stesso.

 

I Centri Antifumo e i corsi di gruppo per smettere di fumare

Spesso i fumatori si chiedono quale sia il modo migliore per smettere, ebbene, non esiste il metodo migliore.
Ci sono fumatori che smettono da soli e altri che hanno bisogno del supporto di un gruppo che è particolarmente importante nelle fasi difficili della terapia. Il supporto dell'Azienda Usl di Modena è garantito dai Centri antifumo che offrono informazioni, consulenze, trattamenti per l'abbandoni del fumo di tabacco e organizzano corsi intensivi di gruppo per smettere di fumare.
I corsi sono gratuiti. Si strutturano in 10-12 incontri nell'arco di 2 mesi e si basano sull’apprendimento di tecniche a orientamento cognitivo-comportamentale-motivazionale.
In un clima di reciproco aiuto tra i partecipanti, si smette progressivamente di fumare in due settimane. È previsto un supporto farmacologico a seconda delle necessità.
Una particolare attenzione viene posta anche alla prevenzione delle ricadute per consolidare nel tempo i risultati raggiunti con il corso.

10 CONSIGLI UTILI

  1. se decidi di smettere, riduci gradualmente le sigarette per rafforzare la tua motivazione a smettere completamente
  2. cerca l’aiuto ed il sostegno  dei familiari e dei colleghi  di lavoro. informali che hai deciso di smettere e chiedi la loro collaborazione
  3. elimina ogni pacchetto di sigarette, accendino, e tutti gli oggetti che possono ricordarti il fumo!
  4. individua tutte le circostanze che associavi alla sigaretta (caffè, tv, pausa lavoro, ecc.) e mantiene alta la tua attenzione in queste occasioni. impara ad affrontarle in modo nuovo, scoprendo altri motivi di piacere
  5. se la voglia di fumare é forte (la "crisi", in realtà dura 3-5 minuti), bevi molta acqua e fai alcune profonde ispirazione. ricorda le ragioni che ti hanno indotto a smettere
  6. la difficoltà a rilassarsi, concentrarsi e altri disturbi sono dovuti alla dipendenza da nicotina e durano poche settimane. la terapia con farmaci li può ridurre o prevenire, ma è necessario chiedere consiglio o al medico di fiducia o al farmacista o al locale centro antifumo. È dimostrato che un’adeguata terapia raddoppia le probabilità di successo
  7. cerca di frequentare ambienti in cui non si fuma e di evitare la compagnia di persone che fumano, almeno per i primi tempi
  8. aumenta l’attività sportiva o motoria. mangia leggero, consuma molta frutta, evita alcol e caffè
  9. l’eventuale tendenza ad ingrassare può essere tenuta sotto controllo: è dovuta per lo più al fatto che si tende a sostituire la sigaretta con il cibo. si ingrassa nel lungo periodo e l’eventuale aumento di peso può essere reversibile. fatti consigliare dal tuo medico
  10. è vero che la maggior parte dei fumatori smette solo dopo alcuni tentativi, ma ricorda che ogni tentativo è diverso dal precedente e potrebbe essere quello buono!
 
 

Smettere di fumare si può! Rivolgiti ai Centri Antifumo dell'Azienda USL di Modena.
L’accesso ai Centri antifumo è "libero", cioè non serve la richiesta del medico di medicina generale.

 
 
 

In evidenza

Nella puntata di "Detto tra noi" del 10 gennaio 2019 si è parlato dei corsi per smettere di fumare con il Dr. Massimo Bigarelli, responsabile del progetto "Territorio senza fumo" dell'Azienda Usl di Modena.
Guarda il video

Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2019